7 maggio 2012 300 mila euro per le fattorie sociali Le Fattorie Sociali sono luoghi dove l’agricoltura rispetta l’ambiente e aiuta le persone più svantaggiate con percorsi di riabilitazione e integrazione. Si tratta di vere e proprie 'piccole imprese' in grado di competere sul mercato. Una risorsa che rende le nostre città più umane. Per questo la Provincia di Roma le sostiene con un bando da 300mila euro

La Provincia di Roma sostiene le Fattorie Sociali, dove l’agricoltura biologica incontra percorsi di riabilitazione e integrazione per persone svantaggiate. L’obiettivo è quello di affiancare i percorsi terapeutici a un nuovo modello di sviluppo sostenibile.

Per questo saranno stanziati fondi per 300mila euro grazie a un nuovo bando: ogni progetto riceverà un contributo massimo di 20 mila euro. Possono partecipare associazioni, cooperative sociali, imprese agricole e centri di riabilitazione.

Le Fattorie Sociali sono uno di quegli strumenti indispensabili nella città per stimolare l’economia e per aiutare gli altri.

Una realtà preziosa che va tutelata. Le fattorie e l’agricoltura sociale, infatti, possono essere un esempio importante di un nuovo modello di Welfare.

Oltre a offrire percorsi terapeutici, si tratta di aziende che spesso sono in grado di competere sul mercato senza aver bisogno di sostegno, ma puntando semplicemente sulla qualità dei propri prodotti.

Il cortile di Palazzo Valentini, sede della Provincia di Roma, ha poi ospitato ‘Terra amica 2012’, un evento organizzato dal Forum delle fattorie sociali della provincia, al quale aderiscono 71 realtà del territorio e che rappresenta un importante luogo di incontro e di scambio.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica