8 settembre 2011 Finalmente la città metropolitana

“Finalmente la mia idea di fare la città metropolitana trova anche il consenso del governo…”. Nicola ha commentato così il ddl costituzionale approvato dal governo che prevede l’abolizione delle Province. “Se vogliamo razionalizzare gli strumenti di governance – ha detto – lavoriamo verso la città metropolitana evitando il rischio vero della proliferazione di una moltitudine di unione dei Comuni ed enti di scopo. Invece diamo al nostro territorio un unico ente di area vasta che semplifichi la burocrazia, che offra un unico interlocutore, che davvero promuova dei risparmi su scala, discuta della mobilità e della scuola”.

Ora, ha aggiunto Nicola, “c’è finalmente la grande occasione per dare una maggiore organizzazione a questa dimensione metropolitana che è sotto gli occhi di tutti e che solo per un pregiudizio ideologico in questi ultimi anni si e’ voluto negare. Saluto e segnalo che il Comune e la Provincia di Milano, di centrosinistra e di centrodestra, hanno lanciato una grande sfida di modernizzazione della governance puntando alla città metropolitana. Noi non possiamo rimanere indietro”.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica