24 novembre 2011 Acer: uniti per lo sviluppo Lo sviluppo di Roma parte da un progetto comune che deve vedere le Istituzioni locali unite e impegnate per il bene comune e per la crescita. Ora bisogna lottare insieme perché il governo introduca le opere pubbliche come uno dei pilastri necessari per uscire dalla crisi

“Le istituzioni devono lottare tutte insieme perché il governo, che finalmente parla di sviluppo e finalmente parla di concretezze, introduca il tema delle opere pubbliche come uno dei pilastri della politica di sviluppo. Siamo in questa situazione perché negli ultimi anni si è rimosso il tema della crescita, e soprattutto gli enti locali sono stati visti come un costo e non come un investimento”. Così Nicola in occasione dell’assemblea annuale dell’Acer.

Parlando poi della questione dei mancati pagamenti delle amministrazioni, Nicola ha specificato che “noi continueremo a pagare in tempi rapidi gli investimenti fatti. Paghiamo già ora a 60 giorni e abbiamo saldato tutti i pagamenti fino a dicembre perché è indecente che si lavori poco e soprattutto chi lavora e produce poi non venga pagato per il suo lavoro. La Provincia spenderà fino all’ultimo centesimo per investimenti su scuole e strade“.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica