1 dicembre 2011 Aids: insieme alla società civile Nicola visita Villa Maraini, uno dei pilastri della lotta alla droga e all’Aids nella nostra città. Una realtà che va aiutata e sostenuta, perché dimostra che la solidarietà è preziosa per la vita di Roma

Nicola ha visitato la struttura per le tossicodipendenze di Villa Maraini, nel quartiere Portuense, in occasione della Giornata mondiale della lotta contro l’Aids.

“Villa Maraini – ha sottolineato – è uno dei pilastri della lotta al flagello della droga nella nostra città. Sono 35 anni, ed è la dimostrazione di quanto la solidarietà e la forza civile di Roma sia attiva da tanto tempo e sia preziosa per la qualità della vita di Roma”.

Per Nicola “solo frequentando, conoscendo, guardando i volti di questi operatori e di questi ex tossicodipendenti si capisce quanto per combattere il flagello della droga o dell’Aids è fondamentale ricorrere alla forza della società civile organizzata attraverso il mondo della cooperazione. Queste realtà vanno non solo aiutate, perché sono loro che aiutano noi, ma vanno sostenute perche’ sono strumenti fondamentali“.

Tra l’ altro, ha spiegato Nicola, “ci segnalano l’avanzata di fenomeni nuovi come l’alcolismo tra le fasce piu’ giovani tra i 16 e i 18 anni, figli anche di una cultura del consumo che si è affermata e si sta affermando in silenzio e che va bloccata prima che sia troppo tardi”.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet