27 novembre 2012 All’IDI ci sono mille persone senza stipendio da mesi, serve subito una soluzione Bisogna fare due cose: sbloccare i fondi per pagare gli stipendi e aprire un confronto con il Governo e tutte le altre istituzioni per risolvere definitivamente la crisi finanziaria dell’IDI

All’IDI di Roma ci sono persone che lavorano e che non ricevono da mesi lo stipendio per i problemi nella gestione da parte degli amministratori.

Li ho incontrati per ribadire il mio impegno e quello della Provincia per una soluzione rapida di questa vicenda.

Bisogna subito fare due cose: sbloccare i fondi per l’emergenza e pagare gli stipendi e aprire un confronto con il Governo e tutte le altre istituzioni per risolvere la crisi finanziaria.

Dobbiamo combattere contro il rischio di una sottovalutazione dell’escalation che si può determinare lasciando oltre mille lavoratori da soli e disperati.

Non è accettabile che solo perché ci sono forme di protesta civile e responsabile si chiudano gli occhi di fronte alla disperazione delle persone. Se non si sbloccano subito fondi, nessuno si lamenti del rischio di degenerazione di fenomeni di disperazione con riflessi sull’ordine pubblico. Non bisogna mai abusare della responsabilità dei lavoratori.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
parajumpers outlet