20 gennaio 2016 A scuola con gusto: un bel progetto all’alberghiero Amatrice Un progetto molto bello e particolare all’istituto alberghiero di Amatrice, dove gli allievi preparano ii pasti per gli studenti della scuola dell’infanzia e della scuola primaria: il tutto basato su prodotti del territorio. Un altro piccolo esempio di come sosteniamo le nostre eccellenze, lo sviluppo, il lavoro e il turismo

Oggi sono stato ad Amatrice, all’istituto alberghiero: qui sta andando avanti un progetto totalmente innovativo nato da una grande collaborazione tra istituzioni. Sono proprio i ragazzi dell’istituto alberghiero a preparare i pasti per gli allievi della scuola dell’infanzia e della scuola primaria, il tutto basato su prodotti del territorio. È la nostra visione: puntare sulla qualità e metterci nelle condizioni di offrire ai visitatori italiani e stranieri il meglio della nostra Regione, e la buona cucina è un fattore d’attrazione importante da cui possiamo partire. Una bella giornata di condivisione e gioia insieme ai ragazzi, mi è stata persino regalata una divisa da chef con il mio nome!

Al via con la mensa scolastica sperimentale. Investiamo 100mila euro su questo progetto, tutto questo ci permette di raggiungere due obiettivi importanti: non solo integrare ed arricchire l’offerta formativa degli allievi che ogni giorno affrontano l’impegno importante e difficile del servizio di mensa scolastica per i più piccoli, ma anche promuovere i prodotti locali e il km zero utilizzando materie prime di qualità del territorio di Rieti. Qui ad Amatrice vengono coniugate buona educazione e buona qualità dell’istruzione, nell’ambito di una collaborazione intergenerazionale tra i giovani.

Noi continueremo a fare la nostra parte nel sostenere i poli della formazione come questo istituto. Quella del Comune di Amatrice è un’idea geniale che avviene in un momento storico in cui in alcuni Comuni ci sono dei sindaci che hanno introdotto costi senza i quali i bambini non mangiano. Se lo paragoniamo a ciò che succede qui, allora capiamo il livello dell’innovazione di cui stiamo parlando.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica