7 giugno 2011 Andiamo a votare, basta immobilisimo

“Anche questa vicenda che riguarda lo spostamento dei Ministeri da Roma, conferma – ha detto Nicola in un’intervista a Radio Radio- che questa maggioranza non esiste più dal punto di vista politico, non riesce piu’ a esprimere un progetto al paese e c’è una maggioranza di parlamentari che è unita per evitare di andare a votare e perdere il posto di parlamentari. Questo governo se ne deve andare e bisogna andare a votare perché non possiamo più permetterci questo immobilismo”.

Parlando poi delle elezioni amministrative del 2013, ha aggiunto: “Il centrosinistra deve cominciarsi a preparare innanzitutto mettendo in campo idee nuove per fare vivere meglio i cittadini. Al centro del progetto politico del centrosinistra ci deve essere la condizione materiale di vita delle persone, il loro diritto a vivere in una città che funzioni, pulita e nella quale finalmente si ricomincia creare lavoro e questo il centrosinistra lo può fare, dopo i nomi verranno. Prima le idee e poi le persone, perché quando hanno il predominio le persone poi le idee possono essere anche molto strampalate”.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica