23 febbraio 2016 Più sicurezza in 20 ospedali del Lazio con nuovi impianti antincendio e antifumo Curarsi in strutture sicure è un diritto di ciascun cittadino e abbiamo il dovere di garantirlo. Oggi al via con un intervento da 9 milioni per ampliare e completare i sistemi antifumo e antincendio in 20 ospedali del Lazio. Finalmente voltiamo pagina con strutture migliori; con nuovo personale, con nuove reti di assistenza; e con i conti a posto che ci consentono di programmare e investire sui territori

Un nuovo importante passo in avanti nell’operazione di rinnovamento del sistema della salute del Lazio. Pezzo dopo pezzo stiamo ricostruendo la rete della nostra sanità rendendola più efficiente, più moderna e più sicura. Curarsi in strutture sicure è un diritto di ciascun cittadino che abbiamo il dovere di garantire. Oggi al via con un intervento da 9 milioni per ampliare e completare i sistemi antifumo e antincendio in 20 ospedali del Lazio. 

Ecco in particolare quali sono gli interventi previsti:

7 interventi a Roma:  un investimento da 4,5 milioni. Il provvedimento interessa i seguenti ospedali:  S. Spirito; S. Eugenio; Grassi di Ostia, Centro Paraplegici Ostia; S. Camillo; S. Giovanni; S. Andrea.

5 interventi in provincia di Roma: un investimento da 1,2 milioni per i seguenti ospedali: S. Paolo di Civitavecchia; Ospedale Tivoli; Ospedale Subiaco; Polo Ospedaliero di Frascati; Ospedale di Anzio.

8 interventi nelle altre Province del Lazio: un investimento da 3,3 MILIONI per i seguenti ospedali: Belcolle di Viterbo; Ospedale di Tarquinia; De Lellis Rieti; S Maria Goretti di Latina; Polo Latina centro Terracina–Fondi; Ospedale di Formia; Polo Frosinone-Alatri; Ospedale di Sora.

Il segnale forte che vogliamo dare è quello di una sanità che, dopo anni di difficoltà, di problemi e di immobilismo, riesce finalmente a voltare pagina: con strutture migliori; con nuovo personale, con nuove reti di assistenza; e con i conti a posto che ci consentono di programmare e investire sui territori.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica