14 dicembre 2012 Aperta la Nomentana bis, un’opera strategica per entrare e uscire da Roma Oggi abbiamo aperto l'infrastruttura più importante dell'ultimo decennio nell'area di Roma. Una nuova infrastruttura che permetterà a più di 20mila cittadini di risparmiare 40minuti di fila al giorno. Alla Provincia, spendiamo i soldi pubblici come se fossero i nostri

Oggi abbiamo aperto una nuova strada: la Nomentana bis. Un’opera strategica per i 250mila cittadini che abitano nell’area nord-est della capitale.

E’ l’infrastruttura più importante dell’ultimo decennio nell’area di Roma che permetterà di risparmiare ai 20mila automobilisti più di 40minuti al giorno.

Opere come questa migliorano la qualità della vita delle persone e dimostrano che un altro modo di governare è possibile.

Per la Nomentana bis abbiamo investito 20milioni di euro. Alla Provincia, spendiamo i soldi pubblici come se fossero i nostri e siamo così attenti nell’investimento di risorse da utilizzare per migliorare la viabilità nel nostro territorio.

L’opera comprende tre viadotti, tre rotatorie, tre sottopassi e tre sottovia. E una galleria per ridurre l’inquinamento acustico in prossimità del centro abitato di Colle Gentile.

Il tracciato è lungo 4km e largo 7metri e permette di evitare gli ingorghi che si formavano in prossimità dei centri abitati di Tor Lupara, Colleverde e Parco Azzurro.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica