26 marzo 2014 Asili nido: più posti e soluzioni innovative per i bambini Stiamo creando 800 posti in più grazie a un piano che prevede l'apertura di 34 nuovi asili nido in 30 città. E poi abbiamo abolito la vergogna delle classi ‘pollaio’, quelle in cui ci sono troppi bambini e pochi educatori

L’asilo nido deve essere un diritto per le nostre famiglie, non devono essere i bambini a pagare le conseguenze della crisi. Per questo stiamo portando avanti un piano per affrontare i bisogni di mamme e papà.

Ottocento posti in più negli asili nido.  Realizzeremo 34 nuovi asili nido in 30 città e creare nuovi posti.

Già aperti i primi 2 nuovi asili nido. Il primo è a Cassino, attivato a pochi mesi dal nostro arrivoIl secondo, invece, è a Genazzano, in provincia di Roma. Questa nuova struttura è nata recuperando un vecchio edificio di 410 mq. In questo modo abbiamo applicato il principio della rigenerazione urbana, senza consumare altro suolo.

Abolite le classi pollaio. Basta con le classi in cui ci sono troppi bambini e pochi educatori. Abbiamo cancellato la norma che passava da 6 a 7 il numero dei bambini previsti per ogni educatore.

Il buono per la conciliazione.  Siamo al lavoro per trovare soluzioni con cui sostenere l’accesso agli asili nido anche per i figli dei genitori single.

Soluzioni innovative per le famiglie. Un esempio? Il progetto sulle tagesmutter, mamme che, dopo aver seguito un corso di formazione, accolgono in casa i bambini di altre mamme che lavorano.

 


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica