9 giugno 2013 Dieci anni fa nasceva l’Auditorium di Roma. Il mio ricordo Da cantiere semi deserto che procedeva a rilento a polo culturale della Capitale e non solo. Ecco la storia di un incredibile successo

Oggi si celebrano i dieci anni dell’Auditorium di Roma. Una realtà straordinaria che ha cambiato il volto culturale della Capitale e non solo.

Ricordo benissimo quando oltre dieci anni fa, per caso, mi trovai in ufficio con Goffredo Bettini appena nominato presidente di quello che in realtà era ancora un cantiere bloccato dell’Audiorium che procedeva a rilento con mille problemi, vizi ed errori. Goffredo mi disse “accompagnami, andiamo a fare il primo sopralluogo”.

Entrammo con la mia macchina e dai finestrini abbassati trovammo un cantiere deserto con al massimo tre o quattro operai. Due di loro cercavano, a fatica con le mani, di piegare un enorme cavo di acciaio di una colonna di cemento armato. Goffredo, sconsolato e attento osservatore, esclamò “annamo bene”.

Dopo quella visita la storia è nota.

Grazie alla sua iniziativa sostenuta dal sindaco si avviò una durissima battaglia legale con i migliori avvocati al fianco del Comune. Si vinse la battaglia e, anche grazie a questo impegno della buona politica che decide per il bene comune, oggi l’Auditorium è una realtà.

Ed è giusto ricordarlo: se non fosse stato per Goffredo Bettini quell’Auditorium non si sarebbe mai sbloccato o avrebbe avuto ancora anni e anni di ritardi, o forse sarebbe parte del lunghissimo capitolo dei lavori pubblici italiani incompiuti


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet