26 luglio 2017 Agroalimentare: ecco i 6 nuovi bandi per rendere più forti e competitive le imprese I prodotti agroalimentari del Lazio sono prodotti di eccellenza, richiesti in Italia e nel mondo. E non lo diciamo noi ma lo dicono i fatti: le esportazioni aumentano, così come i posti di lavoro. Lanciamo 6 nuovi bandi da oltre 20 milioni di euro. E non è l’unica novità: in questi giorni in cui si parla tanto di prevenzione investiamo circa 2 milioni di euro di fondi europei per la gestione corretta dell’acqua nelle aziende agricole, la manutenzione delle risorse idriche ed altre misure per prevenire i danni da eventi climatici avversi

L’agroalimentare è un settore di punta della nostra regione, ricco di eccellenze e potenzialità, e noi vogliamo dare un contributo per favorire l’innovazione e aiutarlo a crescere e a rinnovarsi grazie al rilancio dell’agricoltura. Per farlo dobbiamo vincere una sfida: stare vicino in modo concreto a operatori e imprese, costruire un sistema e favorire il più possibile un rapporto virtuoso tra uomo e ambiente. Si tratta di un settore di punta per il Lazio, con grandi prospettive di crescita, e investiamo anche sul primo e più  importante presidio a difesa dell’ambiente.

Valorizziamo l’agricoltura, che crea sviluppo e lavoro.  Il programma di sviluppo rurale è il principale strumento operativo di programmazione e finanziamento per gli interventi nel settore agricolo, forestale e rurale sul territorio regionale. Per il periodo 2014-2020 sono stati quindi stabiliti tre obiettivi strategici: il miglioramento della competitività dell’agricoltura; la gestione sostenibile delle risorse naturali e l’azione per il clima; uno sviluppo territoriale equilibrato per le zone rurali. Tra risorse regionali ed europee, abbiamo uno stanziamento complessivo di circa 780 milioni.

17 i bandi aperti fino ad oggi. Con i bandi di oggi, i numeri del PSR Lazio 2014-2020 sono:17 bandi aperti per un totale di oltre 172 milioni e 700mila euro di risorse stanziate; a cui vanno aggiunti i gli oltre 72 milioni di euro di risorse per il finanziamento delle graduatorie di ammissibilità.

Oggi presentiamo un pacchetto di 6 bandi per 23 mln di euro il pacchetto che presentiamo oggi si chiama  “agricoltura in comune”  e punta a creare le condizioni migliori per potenziare la redditività delle aziende agricole e la competitività dell’agricoltura in tutte le sue forme.

Investiamo quasi 2 milioni per la prevenzione degli eventi climatici avversi. Si parla tanto di prevenzione e noi la facciamo davvero, destinando quasi 2 milioni di euro di fondi europei alla gestione dell’acqua nelle aziende agricole, alla manutenzione delle risorse idriche, al sistema degli invasi ed altre misure di prevenzione di danni da eventi climatici avversi. Risorse che affideremo attraverso bando pubblico a comuni, enti pubblici e aziende agricole.

Il Lazio ha tutte le caratteristiche per ricoprire un ruolo di primo piano in questo settore sia a livello nazionale che internazionale, grazie a un elevato numero di aziende di eccellenza. Stiamo quindi mettendo in campo una serie di azioni, risorse e strumenti: il lavoro legato alla terra sta è tornando centrale per lo sviluppo socio economico del nostro territorio.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet