4 novembre 2016 Ricerca: le nuove azioni al centro della nostra sfida di rinnovamento Gli investimenti della Regione sulla ricerca stanno producendo risultati molto concreti: con i bandi ricerca, abbiamo finanziato 50 nuovi progetti, che sono già in campo, e 300 nuove assunzioni di ricercatori. Oggi presentiamo due importanti azioni: sul terreno del sapere, della conoscenza l’Italia può ancora essere un paese leader nel mondo, e il Lazio darà il proprio contributo

Con 6 università pubbliche, 218 laboratori di ricerca, 48 enti di ricerca, 6 parchi scientifici, 3 distretti tecnologici, 14.000 docenti e ricercatori la nostra si conferma una grande Regione per la ricerca e l’innovazione: abbiamo le potenzialità per competere con i grandi poli dell’innovazione del pianeta, ma finora è mancata una politica coerente dell’attore pubblico per dare protagonismo a questa grande risorsa.

131,7 milioni di euro di investimenti da qui al 2018. Ricerca e università sono il cuore della nostra sfida di rinnovamento, per questo il nostro obiettivo è sempre lo stesso: supportare l’alta ricerca, contribuire ad attrarre nuovi investimenti e mettere in comunicazione le punte dell’innovazione università ,centri di ricerca e sistema produttivo.

Le azioni della Regione Lazio per la ricerca. Gli investimenti diretti della Regione sulla ricerca stanno producendo risultati molto concreti: con i bandi ricerca abbiamo finanziato 50 nuovi progetti, che sono già in campo, e 300 nuove assunzioni di ricercatori. Come con il programma Torno subito, stiamo cercando di fare in modo che le intelligenze del Lazio trovino conveniente restare qui.

Ecco tutti i dettagli delle nuove azioni:

  • 7 milioni di euro per la nuova edizione del bando: ogni progetto sarà finanziato al 100% e ogni singolo gruppo di ricerca potrà richiedere un’agevolazione fino a 150mila euro. I progetti avranno la durata di 2 anni; la Regione prevede di finanziare oltre 50 nuovi progetti.
  • un importante protocollo con il Cnr sul virus Zika: l’accordo rafforza la collaborazione per l’attuazione di programmi di ricerca, sviluppo e innovazione, valorizzando al meglio il grandissimo potenziale costituito dalla presenza del Cnr sul territorio laziale.
  • la nuova programmazione Regione Lazio – MIUR del Distretto Tecnologico Culturale, il DTC. La dotazione complessiva è di 41,7 milioni, 20,7 milioni della Regione Lazio e 21 milioni di euro del MIUR. Sono previsti 5 grandi bandi per il nuovo DTC.  In particolare:

    centro di eccellenza alta formazione e polo innovazione
    , 6 milioni (Febbraio-marzo 2017);
    tecnologie per 5 siti/itinerari/monumenti del Lazio, 23, 2 milioni (Ottobre-novembre 2017);
    interventi di promozione e internazionalizzazione, 3,5 milioni (Ottobre-novembre 2017);
    intervento per il capitale di rischio, 3 milioni (Ottobre-novembre 2017);
    centro di eccellenza tecnologie per lo spettacolo dal vivo, 6 milioni (Gennaio-febbraio 2018).
  • le nuove edizioni del Bando Ricerca. La dotazione complessiva è di 17 milioni di euro. In particolare:

    7 milioni per la 3° edizione,
    avviso pubblico ottobre-novembre 2017;
    10 milioni per la 4° edizione,  avviso pubblico gennaio-febbraio 2018.
  • programmi scientifici Enti nazionali di ricerca per 6 milioni di euro (Novembre-Dicembre 2016).
  • i nuovi interventi del POR 2014-2020 – Asse Ricerca e Innovazione. La dotazione complessiva di competenza dell’Assessorato alla Ricercaè di 60 milioni di euro. I destinatari delle Azioni saranno gli Organismi di ricerca, Grandi imprese, micro, piccole e medie imprese.

Contaminazione tra ricerca e tessuto produttivo: abbiamo coinvolto il mondo delle università e della ricerca nelle principali azioni per lo sviluppo, a partire dalla progettazione degli investimenti da 150 milioni sul programma reindustrializzazione. Già partiti i primi bandi, molti dei quali coinvolgeranno attivamente il mondo della ricerca. Sul terreno del sapere, della conoscenza l’Italia può ancora essere un paese leader nel mondo, e il Lazio darà il proprio contributo.

 


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica