29 marzo 2017 Nuovi bandi e tante iniziative per sostenere il futuro delle aree colpite dal sisma Dalla notte del 24 agosto abbiamo messo questo obiettivo al primo posto nella nostra missione di governo del Lazio: dare una speranza ai cittadini colpiti dal sisma e un futuro questa parte meravigliosa della nostra Regione. Oggi abbiamo presentato un pacchetto di iniziative fondi da oltre 13 milioni di euro per rilanciare le imprese e il turismo e favorire la ripresa dell’economia in questo territorio

Una speranza ai cittadini colpiti dal sisma e un futuro questa parte meravigliosa della nostra Regione: dalla notte del 24 agosto abbiamo messo questo obiettivo al primo posto nella nostra missione di governo del Lazio. Un lavoro continuo per dare assistenza alle persone evitando il rischio dello sradicamento e della perdita di un patrimonio unico di memoria e cultura. Lo abbiamo fatto con le altre istituzioni e con il supporto di tantissimi operatori e volontari e  oggi presentiamo tre azioni che rappresentano una parte decisiva del percorso di rinascita del territorio.

Un pacchetto da oltre 13 milioni di euro che prevede:

Bandi destinati ai comuni per il turismo e la cultura. Un pacchetto da 400.000 euro totali su bandi destinati ai comuni colpiti dal sisma su turismo e cultura. Un pezzo fondamentale della rinascita di Amatrice e degli altri comuni è legato alla vocazione turistica di questi luoghi, alla promozione e al rilancio dei loro prodotti e delle loro tradizioni e della loro cultura.

In particolare:

  • il bando per il turismo destinato ai comuni: sarà pubblicato il 31 marzo e mette a disposizione 300 mila euro con l’obiettivo di finanziare progetti di promozione turistica. Con questo bando vogliamo favorire l’animazione territoriale, anche attraverso feste, sagre e occasioni per la promozione delle tipicità locali, con particolare riferimento al settore primario, a quello enogastronomico e al turismo verso mercati europei e extraeuropei.
  • tutte le info sui contributi: verranno concessi contributi fino ad un massimo di € 20.000. Nel caso in cui le manifestazioni di interesse siano proposte dal raggruppamento di più comuni l’importo massimo concedibile a ciascun partner sarà fino ad un massimo di € 15.000. Per favorire l’organizzazione degli eventi, il 70% del contributo sarà erogato subito dopo l’approvazione del progetto da parte della regione (senza anticipazioni di cassa da parte dei vincitori). Le manifestazioni dovranno essere realizzate entro dicembre 2017.
  • il bando da 100 mila euro per riattivare e sostenere la rete artistica, musicale e folkloristica locale: porteremo la delibera in giunta la prossima settimana e il bando sarà pubblicato a maggio, con l’obiettivo di sostenere eventi e iniziative legate alla tradizione dei luoghi come attrattori turistici e per la tutela delle identità locali.
  • i comuni dell’area potranno inviare alla Regione le proposte anche in relazione al calendario di eventi enogastronomici e turistici, eventualmente con una programmazione di supporto da parte dell’ associazione teatrale fra i comuni del Lazio nei momenti più importanti della stagione estiva.

Sostegno alle attività economiche, con 3 nuove importanti iniziative per un importo totale di 11 milioni

In particolare:

  • Fondo futuro: è un’iniziativa di microcredito/microfinanza riservata alle imprese non bancabili dell’area del cratere sismico e finanziata con una linea dedicata di 5 milioni di euro. I beneficiari saranno le microimprese nuove o già esistenti, in forma di giuridica di ditte individuali, società di persone, società di capitali, cooperative e titolari di partita iva con sede operativa nei comuni del cratere con particolari difficoltà o impossibilità di accesso al credito ordinario. L’importo massimo per ogni azienda è di 25 mila euro con un tasso dell’1% restituibile in 7 anni. Sarà possibile accedere all’iniziativa tramite sportello dedicato a partire da giugno 2017.
  • Contributi a fondo perduto fino a 20.000 euro per gli investimenti delle microimprese: uno stanziamento di 2,5 milioni di euro per un intervento in conto capitale per il recupero della produttività delle imprese tramite l’attivazione di uno strumento agevolativo, all’interno dell’accordo di programma (in vigore dal dicembre 2014, dove sono ricompresi tutti i 15 comuni del cratere). Di fatto, è un contributo a fondo perduto che copre fino all’80% dell’investimento da realizzare con un massimo di 20.000,00 euro.
  • Finanziamenti agevolati a tasso 0 fino a 10.000 euro per esigenze di liquidità delle imprese: 3,5 milioni di euro per un intervento in forma di finanziamento agevolato con fondi regionali per microimprese già esistenti e titolari di partita Iva già operanti alla data del sisma (24 agosto 2016) aventi sede operativa nei comuni del cratere.

Per il settore agroalimentare presentiamo 2 iniziative

In particolare:

  • “Sapere i sapori” del Lazio a Rieti: il 17 maggio si svolgerà a Rieti una giornata dedicata all’educazione alimentare. Con il progetto “Sapere i sapori, saremo presenti nello spazio adiacente lo stadio di atletica di Rieti, con un programma di eventi che coinvolge gli studenti dei comuni del cratere.
  • Sotto le stelle del Lazio – estate: il progetto mira alla promozione della cultura gastronomica dell’Alta Valle del Velino attraverso l’intervento dei grandi chef stellati.tutte le ricette saranno filmate, disponibili sui social network di settore e raccolte in una pubblicazione web “oltre l’amatriciana” in tre lingue.

La strategia di comunicazione per mettere a sistema e raccontare tutto questo: abbiamo lanciato la campagna che partirà già dalla maratona di Roma questa domenica 2 aprile con il claim “Emozioni nel cuore d’Italia”. Il depliant turistico emozioni nel cuore d’Italia, per diffondere opportunità e offerta turistica del territorio. la prima uscita, imminente, raccoglie un elenco di tutti gli “attrattori turistici” dell’area. E ancora, il sito web dedicato “Emozioni nel cuore d’Italia”: per la promozione turistica dell’area del cratere sismico. Infine il “pacchetto Imago” e i press tours: una serie di brevi spot video con tecnologie di ripresa tradizionali e innovative  e l’organizzazione di press tour con giornalisti e blogger specializzati su itinerari, eventi e manifestazioni.

 


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica