8 luglio 2016 Aiutiamo i giovani agricoltori a avviare la loro azienda Un bando innovativo per sostenere i giovani agricoltori e aiutarli ad avviare una nuova impresa agricola favorendo il ricambio generazionale delle imprese. Il sostegno concesso per l’insediamento è di 70.000 euro, possono fare domanda i giovani agricoltori con età compresa tra 18 e 40 anni. Il termine per la presentazione della domanda di sostegno è il 30 settembre 2016

Un bando innovativo per sostenere i giovani agricoltori e aiutarli ad avviare una nuova impresa agricola favorendo il ricambio generazionale delle imprese e non solo: un’iniziativa utile oltre che per dare un’opportunità concreta anche per promuovere tecniche innovative per le aziende agricole e agevolare l’accesso al capitale fondiario da parte di giovani agricoltori. Il bando è previsto nell’ambito del Programma di Sviluppo Rurale (PSR) 2014-2020.

Chi può beneficiare dei finanziamenti? I giovani agricoltori con età compresa tra 18 e 40 anni al momento della presentazione della domanda di sostegno, che si insediano per la prima volta in un’azienda agricola di adeguate dimensioni economiche, in possesso di una propria posizione fiscale e previdenziale e di adeguate qualifiche e competenze professionali.

Il sostegno concesso per l’insediamento è di 70.000 euro. L’aiuto sarà corrisposto in due rate, di cui la prima rappresenta il 70% e la seconda il restante 30% dell’importo. I giovani agricoltori possono insediarsi come titolari di un’impresa individuale o in una società agricola (di persone, capitali o cooperativa), di nuova costituzione.

Il termine per la presentazione della domanda di sostegno è il 30 settembre 2016.

Per tutte le info vai qui.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica