7 gennaio 2011 Bertone visita le Domus Romane


Nicola ha accolto oggi a palazzo Valentini il cardinale Tarcisio Bertone per la prima visita di un segretario di Stato Vaticano agli scavi delle ‘Domus Romane’ tra mosaici, pareti decorate, pavimenti policromi, basolati e altri reperti risalenti all’età imperiale.

“Siamo felici – ha detto Nicola al termine della visita durata circa un’ora – che per la prima volta un segretario di Stato Vaticano ci abbia fatto il grande onore di visitare il palazzo, riconoscendo lo sforzo di valorizzazione di un reperto archeologico. Sentiamo come un monito le parole che ci ha detto nel corso della visita, sull’ importanza di valorizzare la nostra storia guardando al futuro”.

Bertone si è detto “contento” di aver visto le Domus, “la prova della grandezza della Roma antica, ma anche del genio e della capacità di ricostruzione dei nostri archeologici e della pazienza più che certosina per rimettere insieme tutti i pezzi e farci rivivere gli ambienti, la vita e la pulsione degli interessi di allora”.

Il segretario di Stato Vaticano ha quindi sottolineato che “con la pazienza, il genio e la volontà di riuscire si possono ricostruire anche dei frammenti spezzati per secoli e quindi anche i frammenti spezzati delle nostre relazioni interpersonali e tra i popoli, con la volontà di convivere insieme non solo nella tolleranza e nel rispetto e comprensione dei diritti reciproci. I pezzi che hanno ornato questa casa di lusso – ha aggiunto Bertone – provenivano dai quattro angoli dell’ Impero. Quindi tutti da ogni parte del mondo possono contribuire a costruire ciò che e’ bello, buono, e utile per il bene comune. Questo è l’auspicio per la società del nostro tempo e per la comunità internazionale”.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
parajumpers outlet