16 febbraio 2014 Una storia dall’Italia che ci piace, lavora e rappresenta un’eccellenza nel mondo E' quella dei lavoratori e delle lavoratrici della Bristol-Myers Squibb di Anagni, in provincia di Frosinone. E' l'unico polo di ricerca e produzione fuori dagli Stati Uniti di un'azienda farmaceutica americana qui, nel Lazio, ha più di 700 dipendenti

In questo momento così duro per il nostro Paese, ci sono storie che vale la pena raccontare, perché danno fiducia e forza.
Come quella dei lavoratori e delle lavoratrici della Bristol-Myers Squibb di Anagni, in provincia di Frosinone. E’ l’unico polo di ricerca e produzione fuori dagli Stati Uniti di un’azienda farmaceutica americana qui, nel Lazio, ha più di 700 dipendenti.
Questa è l’Italia che ci piace: l’Italia che produce, che cresce e che rappresenta una eccellenza in tutto il mondo. Il Lazio cambia, torna ad essere un interlocutore serio perché scommette sulla legalità, sulla trasparenza e sull’innovazione.

Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet