4 luglio 2016 Orte-Civitavecchia: oggi parte uno dei cantieri più attesi del Lazio e dal Paese La conclusione di questa infrastruttura strategica della Regione, la Orte- Civitavecchia, è attesa da 30 anni. Un'altra battaglia vinta contro la cattiva pratica delle incompiute e per la crescita infrastrutturale del Lazio. Questo risultato è frutto di una forte collaborazione con Anas e con il Governo: tutti insieme con lo stesso obiettivo, riavviare e concludere quest’opera strategica

Oggi diamo il via a uno dei cantieri più attesi del Lazio e dal Paese, è davvero una data storica perché manteniamo un impegno preso con i cittadini. Il cantiere interessa un tratto di strada di 6 km tra lo svincolo di Cinelli in continuità con il tratto già realizzato ed aperto al traffico in direzione Orte e lo svincolo di Monte Romano Est in continuità con il tratto in corso di progettazione fino a Civitavecchia. L’intervento si sviluppa nel territorio dei comuni di Vetralla e Monte Romano. Non è vero che le promesse rimangono promesse. Quando ci sono la serietà, la buona volontà e la dedizione i risultati si ottengono:  in 2 anni questa opera sarà completa, ed un’opera pubblica di cui si diceva ‘tanto non si farà mai’.

Un altro passo avanti verso la conclusione di una delle infrastrutture strategiche della regione, la Orte- Civitavecchia, attesa da 30 anni. Un’altra battaglia vinta contro la cattiva pratica delle incompiute e per la crescita infrastrutturale del Lazio. I lavori ripartono dopo 4 anni di stop a causa di problemi burocratici e ricorsi amministrativi. investiamo 117 milioni per due anni di lavori e 6,4 km di strada.

Ora massima velocità su cantiere e su sblocco ultimo tratto. Questo risultato è frutto di una forte collaborazione con Anas e con il Governo che si sono trovati insieme alla Regione sull’obiettivo di riavviare e concludere quest’opera strategica. Ora la sfida è andare avanti più spediti possibile, sia su questo cantiere, sia sull’obiettivo di completare l’intera opera.

Il secondo tratto Monte Romano Est-Aurelia: è già inserito nel contratto di programma di Anas e c’è già il finanziamento di complessivi 472 milioni grazie all’accordo firmato con il governo e ai fondi messi a disposizione dal ministero delle infrastrutture.

La Orte-Civitavecchia è un grande asse strategico per il Lazio e per il Paese:

  • per i cittadini, che potranno contare su un nuovo asse viario. La Orte-Civitavecchia, assieme alla realizzazione della Roma-Latina e della Monti Lepini, consentirà di realizzare il grande anello viario del Lazio.
  • per il sistema produttivo del Lazio e del Paese. Quest’opera collega infatti uno dei porti più importanti del mediterraneo con le infrastrutture viarie nazionali verso il nord, verso l’Europa e verso il sud del paese. Quest’opera fa parte di un grande progetto di crescita infrastrutturale del lazio. un piano per dare alla regione nuove infrastrutture materiali e immateriali, anche grazie al fortissimo impulso dell’accordo siglato con il governo, con cui investiamo 1 miliardo e 400 mila euro in opere pubbliche.

Avanti sui grandi assi di intervento:

  • infrastrutture viarie, grandi opere come la Orte-Civitavecchia e la Roma-Latina, agli interventi capillari sui territori
  • cura del ferro: molto abbiamo già fatto, abbiamo rinnovato oltre l’80% del materiale rotabile e andremo avanti assieme a rfi. E poi 367 mln per il potenziamento tecnologico della rete, interventi per rimettere a nuovo e migliorare 81 stazioni, e grandi interventi strategici: per il viterbese, il raddoppio cesano Vigna di Valle (Bracciano) sulla fl3 (previsto da rfi) e un investimento di 154mln per il collegamento Roma-Viterbo sulla ferrovia ex concessa.
  • infrastrutture immateriali. Il terzo punto è quello del potenziamento delle infrastrutture immateriali, su cui oggi il Lazio è la regione all’avanguardia nel paese. Il piano per la banda ultra larga della nostra regione e’ di 190 milioni per portare la rete in tutti i comuni del Lazio.

 

 


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica