5 febbraio 2015 La casa del Ricordo delle Foibe: paghiamo un tributo di verità La tragedia immane delle Foibe è stata nascosta per decenni nel silenzio, per questo l’apertura della Casa del Ricordo è molto importante non solo per questa comunità ma per tutto il Paese. Oltre a raccogliere gli archivi cartacei, fotografici e filmografici questa struttura ospiterà già da questo mese incontri, mostre, convegni

Quella delle Foibe è una tragedia immane che è stata nascosta per decenni nel silenzio. Anche la nostra Regione porta le cicatrici di quella ferita, dell’esodo di 300mila italiani e delle sofferenze che hanno accompagnato il lungo dopoguerra per le famiglie in cerca di una terra dove poter vivere. Per questo ancora oggi c’è un tributo di verità che dobbiamo continuare a pagare.

Un luogo importante per lo studio e l’elaborazione. L’apertura di questa struttura è un altro importantissimo passo per continuare a pagare quel tributo di verità. Sarà fondamentale non solo per i tanti eventi importanti che ospiterà,  ma anche per l’organizzazione e la catalogazione degli archivi cartacei, fotografici e filmografici delle Associazioni, che attualmente sono dislocati in diversi luoghi della Capitale e d’Italia.

Sosteniamo la Casa del Ricordo con un contributo per avviare le attività. In particolare le risorse che mettiamo a disposizione serviranno anche per un lavoro preziosissimo, quello della digitalizzazione degli archivi. Seguiremo da vicino questa iniziativa per contribuire a far circolare il più possibile il ricordo di quegli anni.

La struttura si trova nei pressi del Circo Massimo e sarà aperta al pubblico dal mese di marzo per quattro giorni alla settimana ma già da questo mese ospiterà  incontri, mostre, convegni. Il giorno del ricordo, ricordare la tragedia istriana e le foibe, sono atti dovuti per le vittime, per le famiglie, per non dimenticare e anche per capire e per orientarci nel presente, per comprendere le ragioni che ci sono dietro, ancora oggi, alla violenza che ha la presunzione di reprimere vite umane soltanto perché fanno parte di una minoranza. La casa del Ricordo è importante non solo per questa comunità ma per tutto il Paese.

 


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica