1 dicembre 2014 Apriamo la prima casa della salute a Roma Fino ad oggi nel Lazio c’erano solo i pronto soccorso e gli ospedali. Da oggi i pazienti potranno rivolgersi a queste strutture per la prima cura, per un'analisi, per una domanda immediata, più vicina al territorio, senza avere l'obbligo di ricorrere all'ospedale

Apriamo la prima Casa della Salute a Roma. E’ un altro segno di come le cose stanno cambiando: le difficoltà sono tante e non siamo ancora usciti dal commissariamento, ma finalmente possiamo dire che nella nostra sanità è finita la stagione dei tagli ed è iniziata quella dell’innovazione.

La nuova Casa della salute Si trova  a via Fra’ Albenzio 10, nei pressi della fermata Cipro della linea A della metropolitana: è aperta al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 7.30 alle 18.30 e il sabato dalle 7.30 alle 13.30. La struttura è al servizio delle zone di Trionfale, Prati, Delle Vittorie, Eroi. È la quarta che apriamo in pochi mesi dopo quelle di Sezze, Pontecorvo e Rocca Priora.

Un nuovo modello di assistenza più vicino alle persone sul territorio. Fino ad oggi nel Lazio c’erano solo i pronto soccorso e gli ospedali. Invece in questi luoghi si può ricorrere per la prima cura, per  un’analisi, per una domanda immediata, più vicina al territorio, senza avere l’obbligo di ricorrere all’ospedale.

Scopri tutti i servizi che offriamo ai cittadini:

Il punto unico di accesso integrato, Pua, dove gli operatori della ASL Roma E e del Municipio sono a disposizione per a tutti garantire un orientamento sociosanitario chiaro e completo.

Le unità valutative multidimensionali per la presa in carico di soggetti fragili équipe multidisciplinari per gestire malati con patologie croniche e degenerative

Il centro assistenza domiciliare CAD, il servizio di ausili e protesi e diverse attività specialistiche: angiologia, audiometria, cardiologia, dermatologia, diabetologia, dietologia, endocrinologia, gastroenterologia, medicina interna, neurologia, ortopedia, Otorinolaringoiatria, Pneumologia, Reumatologia, Urologia. E ancora: un Centro prelievi; i Servizi di radiologia e gli Ambulatori infermieristici.

A disposizione dei pazienti anche gli ambulatori per l’assistenza primaria in cui garantiranno l’assistenza medici di medicina generale e pediatri di libera scelta. I medici di medicina generale saranno presenti e a disposizione anche il sabato, la domenica e nei giorni festivi. Questo servizio sarà attivo già a partire dal 20 dicembre, così possiamo assicurare l’assistenza anche durante le festività natalizie.

Spazi aperti alla comunità e ai volontari. Nella Casa della Salute diamo spazio alla comunità, per le attività di promozione del benessere, e alle associazioni di volontariato, che avranno uno spazio dedicato in cui potranno collaborare con le attività della casa della salute.

Una struttura vicina alle realtà del territorio. In occasione dell’apertura della Casa della Salute i ragazzi del Centro Diurno Riabilitativo “La Tartaruga” della ASL Roma E sono stati coinvolti in una bella esperienza: la realizzazione di un murales sul muro perimetrale della Casa della Salute. 

A Roma apriremo altre quattro Case della Salute: una a Trastevere, al Nuovo Regina Margherita, una ad Ostia, all’ex ospedale Sant’Agostin, una nel quartiere Prenestino, al poliambulatorio Santa Caterina delle Rose, e l’altra a Cinecittà, al poliambulatorio via della Tenuta di Torrenova.

Basta tagli, più servizi e meno costi. È questa la svolta che stiamo portando, una grande rivoluzione che è possibile perché da quando siamo arrivati abbiamo dichiarato guerra senza se e senza ma agli sprechi e alle truffe.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica