31 agosto 2016 La nuova casa della salute di Soriano nel Cimino: vicini ai cittadini e al territorio sempre, ogni giorno La nuova casa della salute si trova a Soriano nel Cimino ed è l’undicesima nel Lazio, l’ottava nel province. L’obiettivo è sempre lo stesso: garantire servizi migliori e più vicini a tutte e tutti. Anche in giornate così drammatiche abbiamo deciso di essere qui comunque proprio per ribadire che siamo presenti e questa presenza positiva deve essere avvertita sempre, nella vita di tutti i giorni

In questi giorni drammatici ci siamo accorti ancora di più di quanto sia importante dare e garantire dei punti di riferimento certi ai cittadini. Per questo oggi abbiamo deciso di essere qui, lo facciamo proprio per ribadire che lo Stato c’è ed è presente, e questa presenza positiva deve essere avvertita sempre, nella vita di tutti i giorni, grazie a un sistema di servizi vicini alle persone.

Una nuova casa della salute a Soriano nel Cimino, in provincia di Viterbo. È l’undicesima in tutto il Lazio e l’ottava nelle province e ha un grande valore per questo territorio, perché ci fa fare un ulteriore passo avanti per la sanità di questo territorio: qui abbiamo investito più di 200 mila euro per aprire una casa della salute che garantisce assistenza a un bacino di 40 mila persone residente in 8 diversi comuni: Soriano Nel Cimino, Canepina, Bomarzo, Vasanello, Vignanello, Bassano in Teverina, Vitorchiano e Orte.

Una valida alternativa agli ospedali per i casi meno gravi. Stiamo recuperando l’ingiustizia di un sistema sanitario che per anni ha penalizzato le zone periferiche e le province e le case della salute rappresenta il cuore di questo processo di innovazione del sistema di cure che stiamo portando avanti. Per questo non ci fermiamo, apriremo altre 6 case della salute entro fine anno.

Ecco tutti i servizi che offre la casa della salute:

  • continuità assistenziale
  • medicina di iniziativa
  • studi dei medici di medicina generale

E inoltre:

  • presa in carico dei pazienti cronici: servizi e cure in unico luogo.  I medici di medicina generale provvederanno anche alla presa in carico di pazienti con patologie croniche come il diabete e la bpco, broncopneumopatia cronica ostruttiva. In questo modo anche nel Lazio si realizza la medicina d’iniziativa, ossia la presa in carico integrata, tra diversi professionisti. Tra qualche settimana l’attività specialistica sarà ampliata con nuove attività come la diabetologia, l’oculistica e la pneumologia, e verrà installato un ecografo per l’attività diagnostica di primo livello.

Vai qui per tutte le info sull’indirizzo, gli orari di apertura e i vari servizi.

 Scopri dove si trovano le altre case della salute e i servizi sul territorio più vicini a te.

340 milioni per 150 interventi tra cantieri e rinnovamento tecnologico. Gli investimenti e le aperture vanno avanti, oggi con questa casa della salute aggiungiamo un nuovo tassello al cambiamento della sanità del Lazio. In particolare alla Asl di Viterbo andranno risorse per oltre 11mln: 780.000 di euro per interventi infrastrutturali, investimenti in nuove tecnologie e il nuovo assetto della rete perinatale, consultori.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica