27 luglio 2017 Una nuova Casa della Salute a Ferentino, servizi più vicini a tutte e a tutti Un altro impegno mantenuto: quella di Ferentino è la quarta Casa della Salute in provincia di Frosinone dopo quelle di Pontecorvo, Atina e Ceprano. È il modello che stiamo seguendo, garantire cure più vicine sul territorio per i casi meno gravi senza costringere le persone a recarsi per forza al pronto soccorso

Apriamo a Ferentino la quattordicesima Casa della Salute del Lazio. È il modello che stiamo seguendo: garantire cure più vicine sul territorio per i casi meno gravi senza costringere le persone a recarsi al pronto soccorso anche per situazioni meno urgenti, i tipici casi in cui bisogna aspettare tante ore in fila. È una buona notizia ma anche un’altra promessa mantenuta: quella di Ferentino è  la quarta Casa della Salute in provincia di Frosinone dopo quelle di Pontecorvo, Atina e Ceprano.

La Casa della Salute si trova a Ferentino in Piazza dell’Ospizio,1  ed è aperta al pubblico con il seguente orario: dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 19 e il sabato dalle 8 alle 14.

Quali servizi offre? Servizi ambulatoriali, postazione Ares 118, centro prelievi, con circa 50 prelievi al giorno, radiologia e mammografia con circa 900 prestazioni al mese. mediamente sono circa 150 le persone che quotidianamente già fruiscono dei servizi di questa struttura sanitaria. Con l’avvio della Casa della Salute, integriamo l’offerta anche con la presa in carico del paziente con patologie croniche e degenerative.

Una struttura importante a disposizione di oltre 30mila cittadini. Coinvolge altri 4 comuni: Fumone, Morolo, Sgurgola e Supino con un bacino di riferimento di oltre 34.000 abitanti.  Il personale all’interno della struttura, grazie all’accordo con i medici di medicina generale sono operative 22 persone tra medici e personale sanitario. I medici fissi sono 7, e a questi si aggiungono gli specialisti che si alternano in turni.

Le prossime aperture: ad Aprilia (Lt) e Labaro Prima Porta (Rm) e un’altra in provincia di Frosinone, a Ceccano, per riequilibrare l’offerta di servizi di cura su tutto il territorio del Lazio.

La sanità del Lazio cambia, anche a Frosinone. Oltre Alle 4 Case della Salute aperte in questa provincia sono a disposizione dei cittadini anche gli ambulatori di cure primarie nei presidi di Frosinone, Sora e Cassino e tre presidi ambulatoriali territoriali: due a Pontecorvo e uno nella casa della salute di Ceprano per offrire servizi migliori, ridurre i tempi di attesa e decongestionare i pronto soccorso. Gli accessi in queste strutture sono già oltre 4300. Un contributo importante per  ridurre gli ingressi negli ospedali territoriali.

Un altro progetto importante, il presidio ambiente salute per Anagni. Si tratta di un progetto innovativo ed è il primo presidio sanitario ambientale in Italia per combattere le patologie legate all’inquinamento. Con uno stanziamento di circa un 1,1 milioni si dota il territorio, nel cuore della Valle del Sacco, di una struttura funzionale per prestazioni e attività legate alle tematiche sanità e ambiente.

Vai qui per tutte le info sulle strutture che abbiamo aperto sul territorio


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet