25 marzo 2014 Meno costi, più servizi: chiudiamo gli enti inutili Per far funzionare meglio la nostra Regione abbiamo deciso di eliminare gli sprechi e migliorare i servizi. Per questo abbiamo chiuso l’Asp. L’Agenzia di Sanità Pubblica Regionale che costava 16 milioni di euro l'anno e aveva 38 dirigenti, uno ogni tre dipendenti. Risparmieremo 8 milioni all’anno che investiremo per i servizi per le persone

Quando siamo arrivati alla Regione abbiamo trovato una macchina organizzativa che andava avanti da 20 anni nello stesso modo. Abbiamo deciso di eliminare gli sprechi e dare vita a una struttura più leggera, più efficiente, più sobria.

Chiusa l’Asp. L’Agenzia di Sanità Pubblica della Regione costava 16 milioni di euro l’anno e aveva 38 dirigenti, uno ogni tre dipendenti. Abbiamo deciso di chiuderla e di trasferire i suoi compiti agli uffici della Regione, salvando i posti di lavoro.

Meno sprechi e più risorse per le persone. Far svolgere le funzioni dell’Asp ai dipartimenti e alle strutture dell’assessorato alla sanità ci consentirà di risparmiare circa 8 milioni di euro all’anno che investiremo per i servizi per le persone.

75 poltrone in meno. In sei mesi di lavoro abbiamo tagliato 75 poltrone nelle aziende della Regione, passando da 88 a 13. L’impegno che avevamo preso sulle aziende regionali sta diventando realtà: siamo intervenuti anche su Sviluppo Lazio e Laziodisu.

La decisione che abbiamo preso per l’Asp è un esempio di come stiamo lavorando per rendere la nostra Regione più moderna, efficiente e vicina alle persone.

 


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica