12 maggio 2017 Città della cultura 2018: un concorso rivolto ai comuni Città della cultura 2017: un concorso rivolto ai comuni. La cultura e la valorizzazione del patrimonio culturale al centro di un nuovo modello di sviluppo fondato sulle nostre bellezze: il riconoscimento di “Città della Cultura” premierà un programma di progetti, iniziative e attività di valorizzazione e fruizione del patrimonio culturale.

Anche il Lazio avrà la sua “Città della Cultura 2018”: dalla Regione Lazio un contributo di 100mila euro. Il riconoscimento premierà un programma di progetti, iniziative e attività di valorizzazione e fruizione del patrimonio culturale. L’obiettivo è proprio quello di promuovere la crescita del turismo e degli investimenti nel territorio.

Come funziona per l’assegnazione? Il titolo si rivolge ai comuni del Lazio, in forma singola o associata e alle unioni di comuni. Di seguito i punti fondamentali che si intendono stimolare:

  • lo sviluppo culturale come elemento essenziale della crescita economica e della coesione sociale della propria comunità;
  • la valorizzazione dei beni culturali e paesaggistici;
  • la promozione e lo sviluppo di imprenditoria nel settore culturale e creativo;
  • una migliore offerta culturale;
  • più servizi rivolti ai turisti;
  • processi di rigenerazione e riqualificazione urbana e dei territori;
  • una cultura della progettazione integrata e della pianificazione strategica.

Le candidature sono valutate da una commissione composta da tre esperti nominati con decreto del Presidente della Regione che operano a titolo gratuito.
Il termine per la presentazione delle domande è il 10 luglio 2017. 

Vai qui per tutte le info.


Tag: Blog

Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica