6 settembre 2011 Città metropolitana: Milano avanguardia Roma arretra

Sulla città metropolitana a Milano “si passa finalmente dalle parole ai fatti” secondo il sindaco Giuliano Pisapia e il presidente della Provincia Guido Podestà, che si sono incontrati a palazzo Marino. Per arrivare a un’amministrazione unica dell’area milanese “abbiamo già trovato un percorso comune e convocheremo tutti i sindaci della città metropolitana”, ha spiegato Pisapia. Per questo obiettivo, quello di oggi è stato “un incontro molto importante. Abbiamo creato le condizioni perché la città metropolitana parta realmente, in modo che in tempi ragionevolmente brevi si possa arrivare a far sì che ci sia una città metropolitana di fatto, per poi a arrivare, noi auspichiamo già nel 2016, a una città metropolitana di diritto”.

“La svolta a Milano – ha commentato Nicola – sulla città metropolitana è un fatto molto importante. Milano guarda al futuro e si dà una visione nuova per lo sviluppo, vedendo nell’ integrazione tra città e area vasta il pilastro per costruire una nuova economia. Sono anni che lo ripetiamo in tutti i modi: nel mondo competono sistemi urbani complessi e non più semplici città. Rimane il rammarico per il fatto che qui a Roma queste teorie all’avanguardia sono sempre state viste con un pregiudizio ideologico che rallenta tutto e colloca oggi Milano all’avanguardia sulla crescita e sullo sviluppo”.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica