8 ottobre 2015 Clan Fasciani: 500mila euro di risarcimento alla Regione Lazio È un fatto straordinaria importanza per il contrasto delle mafie nella capitale. Utilizzeremo queste risorse per promuovere progetti a sostegno della legalità che si rivolgeranno in particolare ai giovani di Ostia. Continueremo anche in occasione di altri processi a sostenere la battaglia contro ogni forma di criminalità e di infiltrazione

Oggi il Tribunale di Roma he emesso una sentenza che ha portato alla condanna in primo grado di numerosi imprenditori legati al clan Fasciani, è un fatto straordinaria importanza per il contrasto delle mafie nella capitale. In particolare la sentenza ha riconosciuto la pervasività di quest’organizzazione criminale nel tessuto economico di Ostia e nella gestione delle concessioni balneari.

La Regione Lazio, parte civile, ottiene un risarcimento di 500mila euro. Questo verdetto infierisce un duro colpo al sistema criminoso del clan che opera ormai da anni sul territorio del litorale romano.  Utilizzeremo queste risorse per promuovere progetti a sostegno della legalità che si rivolgeranno in particolare ai giovani di Ostia.

Non ci fermiamo qui ma andiamo avanti, così come abbiamo fatto anche in passato. Continueremo anche in occasione di altri processi a sostenere la battaglia contro ogni forma di criminalità e di infiltrazione ad Ostia e su tutto il territorio regionale.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica