6 dicembre 2010 Con la mostra ‘Paz e Pert’ dedicata ad Andrea Pazienza e Sandro Pertini rinasce palazzo Fandango Incontro

Palazzo Incontro aumenta la sua offerta e, grazie a una collaborazione con la Fandango, accoglie al suo interno il Caffè letterario, con ” una fornitissima ” libreria.

Nasce così ‘Fandango Incontro’ un nuovo polo culturale di 250 metri quadrati che va ad integrarsi con i due piani superiori della struttura, dove ci sono gli spazi espositivi.

Il nuovo centro è apre con la mostra ‘Paz e Pert – Sandro Pertini e Andrea Pazienza’ che ” sarà allestita ” al pubblico dal 27 febbraio, è curata da Vincenzo Mollica e Mariella Pazienza, ed è composta da circa 90 tavole che l’artista di San Benedetto del Tronto, scomparso nel 1988 all’età di 32 anni, ha dedicato al presidente della Repubblica, tra vignette, disegni e fumetti realizzati ininterrottamente dal 1978 al 1987.

Pazienza infatti vedeva in Pertini “l’ultimo esemplare di una razza di uomini duri ma puri come bambini”, ammirazione ricambiata dallo stesso presidente della Repubblica.

Un rapporto finito poi sulle strisce dei fumetti, a partire dal 1978, e consacrato nella serie ‘Paz e Pert’.”

Questa struttura – ha detto Nicola – arricchisce il patrimonio culturale di Roma, è un progetto in cui abbiamo creduto molto e che si fonda su una collaborazione importante con la realtà molto innovativa di Fandango. L’idea di realizzare questa mostra è venuta quando Napolitano il 25 aprile espresse il suo rammarico per il fatto che Pertini non avesse avuto adeguati riconoscimenti. Noi abbiamo cercato una formula per riproporlo non solo a chi lo ha conosciuto, ma alle giovani generazioni”.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica