22 novembre 2016 Nuovi bus Cotral: una rivoluzione per i pendolari del Lazio Va avanti l’impegno per migliorare i servizi e i trasporti per i pendolari del Lazio: oggi abbiamo consegnato altri sette nuovi bus moderni, ecologici e confortevoli per i pendolari. Finalmente le cose cambiano, in pochi mesi consegniamo 340 nuovi bus in tutto il Lazio

Arrivano i nuovi bus Cotral, una rivoluzione per i pendolari. Una storia di buona amministrazione che è anche la dimostrazione di come la buona amministrazione  possa produrre risultati concreti e tangibili per migliorare la vita dei cittadini:

3 anni fa Cotral era un’azienda in rosso fisso, che nel 2014 aveva 347mln di debiti: ora il bilancio è in pareggio e il taglio agli sprechi ha prodotto risparmi per 16mln di euro. Tutto questo significa che dopo dieci anni possiamo fare di nuovo, nuovi investimenti. Basti pensare che c’erano bus Cotral in circolazione con addirittura 15 anni, comprati per “Italia ‘90”, con oltre 1 milione e mezzo di chilometri percorsi! Anche le assunzioni degli autisti erano ferme da anni, noi ne abbiamo fatte già 220.

340 nuovi bus grazie a un investimento di 81 milioni di euro. Si tratta di mezzi euro 6, sono tutti mezzi moderni, confortevoli e di ultima generazione. Cinque sono già in servizio dalla fine di ottobre: due a Rieti (il primo è andato ad Amatrice), uno a Viterbo, uno a Frosinone e uno a Latina. Questi nuovi bus, dopo l’immatricolazione, andranno a Rieti e Frosinone. I primi 60 saranno sulle nostre strade entro Natale.

Non solo mezzi nuovi, ma anche capolinea e nodi di scambio rinnovati. Abbiamo deciso di consegnare questi 4 bus qui nel parcheggio di Ponte Mammolo perché ci sono novità importanti anche per questo nodo di scambio. Qui partirà a breve un importante progetto che si articolerà in tre step:  la riqualificazione e la ristrutturazione dei locali tecnici, la riqualificazione del piazzale delle partenze; e poi c’è un accordo con la Facoltà di Architettura di Roma Tre per migliorare la parte esterna del parcheggio con aree verdi.

Un progetto pilota che sarà esteso anche ad altri capolinea, nodi di scambio e depositi bus presenti sul tutto il territorio. Un’opera di rinnovamento che comprende anche la costruzione di due nuovi depositi di cui uno a Cerveteri. Sosteniamo la scommessa sulla sostenibilità e sull’efficienza del trasporto pubblico con grandi investimenti e un piano complessivo che farà fare un salto di qualità al Lazio, anche grazie all’utilizzo dei fondi comunitari. dimostriamo con azioni concrete che le cose possono cambiare in meglio.

 


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica