19 luglio 2017 Consegnate le prime 30 casette ad Accumoli Le tendopoli di Accumoli sono le prime a essere state smontate grazie a un patto di fiducia con i cittadini che sono andati negli alberghi della costa. In pochi mesi abbiamo creato tutto questo, che non sarebbe stato possibile senza l’impegno civile e la passione degli operai che hanno lavorato: abbiamo visto quanto il valore umano abbia fatto la differenza

Consegnate oggi le prime 30 soluzioni abitative di emergenza (SAE) ad Accumoli. I lotti 1, 2 e 3 consegnati oggi fanno parte della prima tranche di abitazioni trasferite dalla Regione ai Comuni per un totale di 66 casette dislocate tra:

  • Accumoli
  • Illica
  • Tino
  • Poggio D’Api
  • Macchia

Il cronoprogramma della Regione prevede entro ferragosto la consegna di ulteriori 106 soluzioni abitative così
distribuite:

  • 16 a Grisciano
  • 13 a Roccasalli
  • 10 a Fonte del Campo
  • 26 a Palazzo
  • 41 unità previste per il lotto 4, l’ultimo di Accumoli.

Grazie ai cittadini per la fiducia che hanno avuto in noi. Le tendopoli di Accumoli sono le prime a essere state smontate grazie a un patto di fiducia con i cittadini che sono andati negli alberghi della costa. In pochi mesi abbiamo creato tutto questo, che non sarebbe stato possibile senza  l’impegno civile e la passione degli operai che hanno lavorato: abbiamo visto quanto il valore umano abbia fatto la differenza.

Oggi è importante per i cittadini che rientrano nella case ma mi permetto di dire che è un bel segnale per l’Italia. È dura e difficile ma ce la faremo a rispettare gli impegni e cioè una sistemazione nei luoghi del sisma e la ricostruzione dei comuni. Dire 30 villaggi significa che non solo ci sono le casette ma anche i villaggi dove i cittadini vivevano prima del 24 agosto. Era la richiesta più importante, perché bisognava fare tantissime gare, aprire tantissime procedure ma ce l’abbiamo fatta.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet