9 novembre 2015 Il Cratere di Eufronio resta a Cerveteri: è una bellissima notizia Siamo molto contenti, è un fatto di straordinaria importanza per questo territorio e per tutto il Lazio. Questa scelta rilancia sicuramente un'area che con il museo, la necropoli etrusca - e a pochi km il Castello di Santa Severa - sta assumendo un ruolo sempre più importante nella nostra regione e in Italia

Il Cratere di Eufronio resta al Museo di Cerveteri. Lo ha deciso il ministro Dario Franceschini e siamo molto contenti, è un fatto di straordinaria importanza per questo territorio e per tutto il Lazio.

La storia di quest’opera.  In 40 anni quest’opera ha subito una serie di avventure: è stata trafugata, rivenduta e poi esposta al Metropolitan museum di New York. Dal 2006 è stata esposta e collocata al Museo di Villa Giulia a Roma, e l’anno scorso è stata trasferita  temporaneamente a Cerveteri dove resterà definitivamente insieme all’ altro capolavoro di Eufronio, la Kylix coppa da vino.

Valorizziamo il territorio e andiamo incontro alla comunità di Cerveteri che ha avanzato con forza questa richiesta. Questa scelta rilancia sicuramente un’area che con il museo, la necropoli etrusca – e a pochi km il Castello di Santa Severa – sta assumendo un ruolo sempre più importante nella nostra regione e in Italia. Noi continueremo a fare di tutto per essere vicini  al Comune e alle Sovrintendenza in questo lavoro di rilancio di una vocazione turistico culturale.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica