22 settembre 2011 Cultura e turismo colonne portanti dello sviluppo Nicola ha aperto gli 'Stati generali di cultura e turismo' all'Auditorium, la conferenza nazionale degli assessori alla Cultura e al Turismo organizzata da Federcultura.

Le parole di Nicola: “C’è bisogno di reinventare un modello sociale il cui pilastro sia la cultura e che permetta al mondo di guardare avanti in questo momento di vuoto, che può essere pericoloso per il proliferare di idee di regressione, ma anche una grande occasione per guardare avanti. Dobbiamo porre con forza questa idea nell’agenda del Paese, visto che al momento è assente nelle politiche dell’attuale classe dirigente”.

Cultura e turismo sono le colonne portanti dello sviluppo del territorio.

Per Nicola “dobbiamo batterci con forza perché la cultura sia interpretata come la colonna portante di un nuovo modello di sviluppo per la promozione e la ricerca, in modo da elaborare una intelligente risposta alla teoria declino della società moderna”. In questo, ha sottolineato “la Provincia di Roma si sta impegnando molto per produrre nel campo della creatività quegli incubatori sociali che producono ricchezza”.

La riflessione “che portiamo avanti qui – ha concluso Nicola – riguarda temi che sono strettamente connessi al futuro del nostro Paese e dell’Europa intera, ora come non mai dal dopoguerra, perché il mondo è alla ricerca di un nuovo modello di sviluppo che possa produrre ricchezza e distribuirla in modo equo”.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica