2 marzo 2016 Cure programmate per i diabetici: la sanità è più vicina alle persone 384mila pazienti diabetici del Lazio saranno seguiti in percorsi di cura programmati. Grazie al progetto “Medicina d’iniziativa” non ci saranno più attese e trafile burocratiche e presto sarà rivolto anche ai malati cronici di bronchite e ai cardiopatici

di Carlo Picozza, la Repubblica, 2 marzo 2016

I pazienti diabetici, 384mila nel Lazio, saranno affrancati da attese, code e affanni burocratici. In poche ore verranno sottoposti a visite ed esami diagnostici. Da aprile sarà il loro medico a prenotare le prestazioni e ricevere i referti.

Il progetto “Medicina d’iniziativa” assicurerà percorsi guidati per l’assistenza ai malati cronici, non solo diabetici. “Entro il 2016, interesserà oltre un milione di persone”, assicurano Pier Luigi Bartoletti, segretario romano della Fimmg, federazione dei medici di famiglia, e Alessio D’Amato della Cabina di regia per la Sanità regionale, firmatari dell’accordo, con altre tre associazioni di medici ( Intesa sindacale, Snami e Smi ).

Così, per un cittadino su cinque potrebbero sparire le liste di attesa. “Il percorso”, concordano D’Amato e Bartoletti, “è un modello organizzativo anche su scala nazionale”. “Con una ricetta”, spiegano Bartoletti e il suo vice, Alberto Chiriatti, “il medico prenoterà in uno dei centri per il diabete, fino a 200 appuntamenti al mese”. Non più in giornate diverse e “conquistati” dal paziente tra liste di attesa e prestazioni a pagamento.

“Le prenotazioni partiranno dai nostri studi che forniranno anche le risposte cliniche attese”. Presentata dalla Fimmg, la proposta del progetto è rimasta ferma un anno. Ora si parte. Dopo i diabetici, “Medicina d’iniziativa” “accompagnerà” nell’ordine, i malati cronici di bronchite e i cardiopatici.

 


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica