11 febbraio 2013 Dalla rivoluzione industriale alla “rivoluzione della bellezza” Scommettere sulla cultura, sul paesaggio, sull'archeologia, sul turismo e l'enogastronomia: la "rivoluzione della bellezza” per uscire dal declino

Il vecchio modello di sviluppo industriale, seguito dall’Italia nel dopoguerra, è finito. È il momento di una “rivoluzione della bellezza”.

Per uscire dal declino in cui stiamo precipitando bisogna scommettere sulla cultura, sul paesaggio, sull’archeologia, sul turismo e l’enogastronomia.

Qui trovi i nostri progetti per far ripartire l’economia e il lavoro.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica