20 maggio 2014 Fermiamoci a ricordare Massimo D’Antona Quindici anni fa Massimo D'Antona venne ucciso dalle Nuove Brigate Rosse, a pochi passi da casa sua, mentre andava al lavoro. Oggi ci siamo fermati a ricordarlo. Il terrorismo è stato anche, tra le tante cose, un tentativo di fermare il rinnovamento in Italia. E’ anche per la sua morte e per altri fatti drammatici che l'Italia, a volte, si è fermata

Quindici anni fa Massimo D’Antona venne ucciso dalle Nuove Brigate Rosse, a pochi passi da casa sua, mentre andava al lavoro. Oggi ci siamo fermati a ricordarlo.
Il terrorismo è stato anche, tra le tante cose, un tentativo di fermare il rinnovamento in Italia. E’ anche per la sua morte e per altri fatti drammatici che l’Italia, a volte, si è fermata


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
parajumpers outlet