1 febbraio 2012 Diritti dei bambini e malnutrizione: a scuola corsi contro l’indifferenza Dalla Provincia un progetto insieme a Unicef e Medici senza Frontiere per combattere il fenomeno della malnutrizione dei bambini. L’iniziativa coinvolgerà i ragazzi delle scuole medie in un percorso formativo con volontari ed esperti delle due organizzazioni

 Un progetto per sensibilizzare gli studenti sui temi dell’infanzia. Si chiama ‘Sicurezza è… camminare al passo del più lento’l’iniziativa nata dalla collaborazione fra la Provincia di Roma, Unicef e Medici senza Frontiere, che coinvolge sei scuole medie del territorio: Civitavecchia, Nettuno, Tivoli, Ardea, Rignano Flaminio, Mentana.

I ragazzi delle scuole medie interessate saranno coinvolti in incontri e dibattiti. Due i percorsi di studio e riflessione: uno affidato ai volontari Unicef, che riguarda l’informazione sui principi sanciti in Costituzione per la tutela dei diritti dei bambini, mentre il secondo, affidato ai volontari di Medici senza Frontiere, spiegherà agli studenti il drammatico fenomeno della malnutrizione infantile.

“Vogliamo dire no ad ogni forma di egoismo, contribuire a creare un nuovo modello di società – ha detto Nicola – Assistiamo, in questa fase a un aumento delle difficoltà economiche dei paesi più avanzati, che fa crescere l’indifferenza. Il nostro compito è di formare cittadini che sentano su di loro i ‘doveri’ dell’essere umano, fra cui quello di affrontare il disagio e non di scansarlo, girandosi dall’altra parte”.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica