18 giugno 2009 Distributori di preservativi nelle scuole. L’apprezzamento bipartisan mostra la forza dell’iniziativa Promuovere campagne per la prevenzione dell’Aids attraverso scelte innovative, così la Provincia ha deciso di installare distributori di preservativi nelle scuole. E presto corsi sulla legalità, sulla memoria, sulla creatività e sull'educazione ambientale, perché investire sull’educazione dei ragazzi è investire sul futuro del nostro Paese

Nei licei e negli istituti superiori di Roma e provincia arriveranno i distributori di preservativi: lo prevede una mozione approvata dal consiglio provinciale.

“Si tratta di un’ altra scelta di innovazione dell’ amministrazione provinciale – ha detto Nicola – il prossimo anno, dunque, gli studenti del territorio avranno questa opportunità, oltre a corsi sulla legalità, sulla memoria, sulla creatività e sull’educazione ambientale, promossi dalla Provincia di Roma in collaborazione con diverse associazioni. La mozione impegna la Provincia a promuovere campagne per la prevenzione dell’Aids e opportunità per gli istituti, che volessero avvalersene, di progetti per l’ informazione sessuale e in questo ambito il sostegno, agli istituti superiori e alle università che ne faranno richiesta, di installare distributori di preservativi”.

A favore di questa iniziativa si è espresso anche il viceministro alla Salute Ferruccio Fazio.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica