13 maggio 2012 Due parchi gioco per stare insieme A Ciampino e a Villa Pamphili a Roma ci sono due nuovi parchi gioco delle cento create dalla Provincia per creare nuovi luoghi di incontro nei nostri quartieri. Non si tratta solo di parchi ma di un idea di città dove le persone sono più unite e sconfiggono con l'aggregazione la paura e la solitudine

Due nuovi parchi gioco a Villa Pamphili a Roma e a Ciampino. Li ha realizzati la Provincia di Roma grazie al bando da 2 milioni di euro per la riqualificazione delle aree verdi, che consentirà la realizzazione di 100 nuovi parchi entro il 2013, dove le persone possano incontrarsi e conoscersi.

Un bel numero che cambia il volto di tanti luoghi, tolti al degrado e al rischio di emarginazione. Non solo parchi ma un idea di città: i luoghi dove non c’è nulla, infatti, sono luoghi dove si annida la paura e la chiusura in se stessi.

Venti palazzi, dieci strade diventano ‘un quartiere’ se c’è un tessuto sociale e di rapporti che unisce le persone.

Insieme al bando ‘Prevenzione mille’ e a quello per i centri anziani, questo progetto è un modo di essere vicino al Paese in questo momento di crisi non con pacche sulle spalle ma con atti concreti pensando anche ai bambini e alle famiglie che in questo modo possono conoscersi meglio.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica