11 novembre 2013 Puntiamo sull’energia pulita per far ripartire lo sviluppo Siamo al lavoro per approvare dopo anni il nuovo Piano energetico regionale e con l’Agenda verde del Lazio vogliamo portare la sostenibilità in tutti i campi della vita economica e amministrativa della nostra regione

Per il rilancio economico del Lazio vogliamo scommettere sull’energia pulita: per questo abbiamo firmato un protocollo con Enea, l’agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo sostenibile.

Quali sono i nostri progetti?

Il nuovo Piano energetico. È il nostro primo obiettivo per creare condizioni favorevoli a occupazione e sviluppo. Il Lazio è fermo da anni sotto questo aspetto: l’ultimo piano energetico è stato approvato nel 2001, perché quello del 2008 non è mai stato convertito.

La scuola delle energie. Nascerà nell’ambito dell’accordo con Enea con lo scopo di favorire la formazione in campo energetico e creare occasioni di lavoro in questo settore.

L’Agenda verde del Lazio.  Acqua, rifiuti, promozione del territorio, innovazione agricola, mobilità: sono alcuni dei punti centrali dell’Agenda verde del Lazio che presenteremo a dicembre per portare la sostenibilità in tutti i campi della vita economica e amministrativa. I protagonisti del settore ci aiuteranno in questi mesi a concludere l’Agenda verde e a definire le caratteristiche degli investimenti della programmazione europea 2014-2020.

 


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet