21 ottobre 2015 Al lavoro ogni giorno per una Regione sempre più verde e amica dell’ambiente Stiamo entrando nella fase finale per l’adozione del nuovo piano energetico. Una riforma attesa da 14 anni che coinvolgerà a 360° il tessuto produttivo, il mondo del lavoro e quello della ricerca, fino agli enti locali e ai singoli cittadini. Non ci fermiamo qui ma andiamo avanti per rendere la nostra Regione sempre più efficiente al livello energetico

L’ultimo rapporto sull’efficienza energetica dell’Enea, l’ Agenzia Nazionale per l’Efficienza Energetica, mette in evidenza come il Lazio, pur presentando un patrimonio edilizio residenziale che è il 9,4% del totale nazionale, sia la penultima regione italiana per installazione di potenza pro-capite di produzione energetica da fonti di energia rinnovabile, con una diffusione pari a un terzo di quella media.

Per questo ci siamo messi al lavoro fin da subito per cambiare passo, a novembre entriamo nella fase finale per il piano energetico del lazio, è un obiettivo fondamentale a cui arriviamo dopo una serie di passaggi:

Il documento strategico, l’abbiamo presentato ad aprile di quest’anno e contiene i principi e le linee guida delle nuove politiche energetiche regionali.

La fase di ascolto e partecipazione sul web. L’abbiamo conclusa prima dell’estate e abbiamo coinvolto tutte e tutti. Per scrivere insieme il nuovo piano energetico del Lazio abbiamo chiesto una mano a chi vive e conosce ogni il nostro territorio, a chi costruisce, a chi produce e a tutta la comunità, che deve poter guardare al futuro con un po’ di serenità in più.

Dopo 14 anni di attesa arriviamo a questo risultato importantissimo Ora entriamo nella fase finale per l’adozione del nuovo piano energetico. Una riforma attesa da 14 anni che coinvolgerà a 360° il tessuto produttivo, che sarà chiamato a un grande sforzo d’innovazione, il mondo del lavoro, con la creazione di green jobs, e quello della ricerca, fino agli enti locali e ai singoli cittadini.

Quello che abbiamo fatto e stiamo facendo per rendere la nostra Regione più verde e amica dell’ambiente:

Rigenerazione green degli edifici pubblici. In attesa del nuovo piano energetico non siamo stati fermi. Una delle azioni principali che abbiamo promosso in questi due anni e mezzo ha riguardato la rivoluzione green negli edifici pubblici del Lazio, si tratta del più grande progetto di efficientamento mai fatto nella nostra Regione ed è stato possibile grazie al recupero di risorse della vecchia programmazione.

170 progetti di efficientamento energetico. A settembre abbiamo inaugurato a Roma la prima scuola del Lazio che ha ultimato i lavori con le risorse messe a disposizione dalla Regione. Per questi progetti  abbiamo investito 56 milioni di euro e attualmente sono aperti 125 cantieri.

Il nostro impegno continua per portare nel Lazio una rivoluzione verde:

Pronti i primi bandi sull’efficientamento della nuova programmazione. A brevissimo pubblicheremo la call for proposal ‘energia sostenibile 2.0’, con una dotazione pari a 13,2 milioni nella nuova programmazione. In totale nella nuova programmazione investiamo solo sul tema dell’efficienza energetica oltre 200 milioni.

I prossimi appuntamenti. Nel mese di novembre ci saranno tre giornate dedicate a focus group cui gli stakeholder saranno invitati a darci input e osservazioni utili per l’elaborazione del piano energetico. Noi vogliamo esserci, abbiamo tutte le potenzialità per diventare uno dei motori europei dell’economia green e andiamo avanti così per coniugare sostenibilità ambientale e opportunità di sviluppo economico e sociale, regole e impresa.

Noi vogliamo esserci, abbiamo tutte le potenzialità per diventare uno dei motori europei dell’economia green e andiamo avanti così per coniugare sostenibilità ambientale e opportunità di sviluppo economico e sociale, regole e impresa.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica