25 settembre 2015 Sanità: puntare sugli incentivi non tanto sulle sanzioni E' necessario sperimentare forme attraverso cui poter incentivare un uso più razionale delle indicazioni sanitarie. Credo che questa strada indicata sia una strada sulla quale non avere paura, che vada esplorata proprio per evitare che si taglino servizi e la loro qualità

In questi giorni si sta parlando tanto dei tagli agli esami inappropriati in sanità. Io credo che parlare dell’appropriatezza delle cure o delle prestazione sia  la strada giusta da percorrere, soprattutto per evitare tagli lineari indiscriminati ed anche perché è giusto rivisitare la qualità della spesa sanitaria. Non bisogna averne paura, vanno ascoltate tutte le voci.

E’ necessario indagare non solo e non tanto sulle sanzioni ma ad esempio sul capitolo degli incentivi: sperimentare cioè forme attraverso cui poter incentivare un uso più razionale delle indicazioni sanitarie. Credo che questa strada indicata sia una strada sulla quale non avere paura, che vada esplorata proprio per evitare che si taglino servizi e la loro qualità.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica