27 aprile 2015 Expo: siamo pronti a partire A breve inaugureremo lo spazio Roma e Lazio all’interno del padiglione Italia. Siamo l’unica Regione assieme alla Lombardia con uno spazio permanente. Siamo pronti a presentare il cartellone expo di Roma e Lazio per i sei mesi dell’Expo. A giugno partiamo con 18 eventi tematici innovativi, coinvolgiamo più di 240 imprese: un bel risultato che è stato possibile anche grazie al preziosissimo lavoro di 11 coordinatori scientifici d’eccellenza

Quando abbiamo iniziato a lavorare alla nostra missione per Expo ci siamo dati tre grandi obiettivi: realizzare un progetto unitario, per fare squadra e costruire valori che restino nel tempo sul nostro territorio, intercettare nuovi flussi turistici, promuovendo i nostri prodotti e rafforzare un’identità comune tra tutti noi: dai cittadini alle istituzioni, alle imprese. L’Expo lo viviamo così, promuovendo tutto il Lazio, preparando un cartellone che promuove le bellezze regionali e investendo sui trasporti pubblici, con l’arrivo di nuovi treni, gli autobus del Cotral, e porteremo la banda larghissima in ogni angolo della Regione.

Siamo pronti a partire per Expo con una forte collaborazione tra tutti gli attori, un grande sforzo collettivo:

A breve inaugureremo lo spazio Roma e Lazio all’interno del padiglione Italia. Siamo l’unica Regione assieme alla Lombardia con uno spazio permanente: approfitteremo di questa opportunità per intercettare un vasto pubblico internazionale e per promuovere il meglio del lazio.

CALL4INNOVATORS EXPO2015. Siamo pronti a presentare il cartellone expo di Roma e Lazio per i sei mesi dell’expo. Su questo, oggi voglio dare un’importante anticipazione, presentandovi call4innovators Expo2015, la sezione dedicata a ricerca e innovazione del nostro cartellone Expo. Abbiamo coinvolto, attraverso Lazio Innova, le università e gli organismi di ricerca più prestigiosi del lazio.

18 eventi tematici innovativi. Ci occuperemo di innovazione tecnologica nell’agroalimentare, di gestione dei beni culturali, di cooperazione e coinvolgeremo imprese e ricercatori chiamando a partecipare anche un pubblico più vasto. Gli eventi partiranno a giugno con il coinvolgimento di oltre 240 imprese: un bel risultato che è stato possibile anche grazie al preziosissimo lavoro di 11 coordinatori scientifici d’eccellenza:

  • Campus Biomedico
  • CNR
  • Consorzio Roma Ricerche
  • CRA – NUT (Consiglio per la Ricerca in Agricoltura – Centro di ricerca per gli alimenti e la nutrizione
  • ENEA
  • Istituto Zooprofilattico
  • Università della Tuscia
  • Università di Cassino
  • Università La Sapienza
  • Università Roma Tre
  • Università Tor Vergata

È un risultato importantissimo aver messo insieme – forse per la prima volta in maniera così organica – le eccellenze scientifiche del lazio. Con Expo, faremo ancora di più: valorizzeremo e mostreremo al mondo tutta la forza e la ricchezza di una regione con una grandissima tradizione alle spalle, ma con una grande vocazione a innovare e costruire futuro.

 

 


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet