9 settembre 2011 Free Italia Wi-Fi, unico vero federalismo Da Piazza del Popolo a Roma a piazza San Marco a Venezia, da una spiaggia della Sardegna a piazza Repubblica a Torino. In tutti questi luoghi e molti altri ancora sarà possibile da oggi connettersi gratuitamente ad internet utilizzando Free Italia Wi-Fi.

Free Italia Wi-Fi è l’innovativa federazione tra enti pubblici nata nei mesi scorsi per volontà della Provincia di Roma, il Comune di Venezia e la Regione Sardegna.

Si tratta – ha spiegato Nicola – di un’operazione rivoluzionaria per l’accesso alla rete internet perché rappresenta una strategia di federazione dei territori. Con il protagonismo degli enti locali si costruisce un’Italia più moderna che guarda al futuro. I motori del sistema paese si riaccendono, infatti, anche adeguando la qualità dei servizi immateriali che il nostro Paese offre e che possono rilanciarne le opportunità di crescita nella sfida globale”.

Free Wi-Fi Italia: alcune provincie federate

Free Italia Wi-Fi consentirà quindi all’utente, una volta iscritto al servizio, di navigare gratuitamente, con le stesse credenziali (user id e password) in tutti i luoghi che hanno aderito al progetto. Ad oggi, oltre che nei territori degli enti promotori, Free Italia Wi-Fi e’ operativo nella province di Prato, Gorizia e Grosseto e nei comuni di Torino e Genova. Hanno invece aderito e sono in fase di attivazione le Province di Firenze, Pistoia, Pesaro e Urbino, Cosenza, Savona, Potenza, Bari, Terni, Trapani e Napoli; i Comuni di , Udine, Bra (CN), Spoleto, Lamezia Terme (Cosenza), Rosignano (Livorno), Saronno (Varese), Vicopisano (Pisa), Viadana (Cremona) e l’Unioncamere.

Free Wi-Fi Italia per l’innovazione

“Mentre il governo uccide il federalismo, con Free Italia Wi-Fi gli enti locali diventano i protagonisti della rete federata di accesso gratuito alla rete. Questa iniziativa dimostra che l’innovazione, quando ci sono idee e volontà, è possibile anche in Italia e in questo caso avviene in uno dei settori più importanti per lo sviluppo, come la diffusione e la promozione di internet. Con Free Italia Wi-Fi finalmente si potrà navigare gratuitamente nelle diverse città e province che aderiscono con un’ unica password. Un fatto concreto, un segnale positivo in un’ Italia che sembra aver perso la bussola”.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica