24 luglio 2012 Free wi-fi a Roma Sono oltre 200.000 mila gli iscritti a Provincia Wi-Fi, il progetto che porta il free wi-fi a Roma. Centinaia gli hot spot per la connessione alla rete internet installati nei parchi, negli ospedali, nei musei e nel centro storico all'aperto, nelle scuole

Un progetto che non si ferma e che si pone obiettivi sempre più grandi. Attualmente il servizio free wi-fi a Roma e Provincia è il più grande d’Europa: rappresenta infatti la più vasta rete per l’accesso a internet gratuito offerta da una pubblica amministrazione.

Portare il free wi-fi a Roma, e con il progetto Free Italia wi-fi in tutta Italia, significa non solo offrire un servizio al cittadino, ma anche riconoscere nella rete i presupposti per un’innovazione comune.

Attraverso l’accesso libero al web tutti possiamo lavorare, studiare, progettare, condividere informazioni e portare avanti progetti personali e professionali, cercare informazioni e lavorare in mobilità.

Per accedere al servizio basta seguire le indicazioni presenti nella pagina Utilizzare Provincia Wi-Fi.

Free wi-fi a Roma: gli hot spot e i luoghi

Attualmente gli hot spot per il free wi-fi a Roma e Provincia sono 925. Per una mappa dei punti d’accesso puoi visitare il sito della Provincia di Roma: Hot Spot Provincia Wi-Fi.

La rete di Provincia Wi-Fi raggiunge idealmente oltre 4 milioni di cittadini in oltre cento comuni: proprio a marzo il sindaco di Subiaco è stato premiato come centesimo comune raggiunto dalla rete wi-fi pubblica.

Puoi trovare internet gratuito in molto luoghi pubblici: nelle biblioteche, nelle scuole, negli ospedali, come il policlinico Umberto I o il San Gallicano. Anche molti luoghi della cultura sono attrezzati con gli hot spot per il free wi-fi, ad esempio il MAXXI o il teatro dell’Opera.

Il wi-fi gratuito è attivo nelle comuni della provincia e nei quartieri della capitale. A Monteverde. Nel XVI municipio sono già attivi 11 hot-spot per l’accesso al web. Particolarmente significativo è quello inaugurato presso la Scuola popolare di musica, una delle realtà più importanti del territorio, che ha appena compiuto 37 anni di attività.

E l’impegno della Provincia non si ferma, perché l’accessibilità al web è per noi un diritto universale che deve essere inserito anche in Costituzione, perché fin nella legge fondamentale dello Stato deve essere ricordata la sua importanza.

 


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet