27 gennaio 2014 Nel Giorno della Memoria inviamo a tutte le scuole un libro sui bambini ebrei deportati da Roma Nel Giorno della Memoria abbiamo donato a tutte le scuole superiori del Lazio un libro di documenti, fotografie e lettere delle famiglie dei bambini ebrei romani deportati dai nazisti. Vogliamo offrire uno strumento di conoscenza ai nostri studenti perché crescano nel segno della democrazia e della tolleranza

Quest’anno vogliamo celebrare il Giorno della Memoria con un libro che abbiamo donato a tutte le scuole superiori del Lazio. Si intitola “16/10/1943, li hanno portati via”: è una raccolta di documenti, fotografie e lettere delle famiglie degli oltre 350 bambini ebrei romani deportati dai nazisti.

Negli anni bui del nazismo è stata scritta una delle peggiori pagine della storia dell’umanità, fatta di violenze, torture e odio razziale. Ognuno di noi deve fare la sua parte perché quel sonno della ragione non abbia alcun rigurgito.

Per questo vogliamo offrire ai nostri studenti uno strumento di conoscenza e di riflessione sull’olocausto aiutandoli a sviluppare quegli anticorpi della democrazia e della tolleranza che troppo spesso vengono messi in discussione con provocazioni o tentativi di negazionismo.

La memoria è l’unico antidoto perché quello che è stato nei campi di sterminio non si ripeta mai più.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica