18 marzo 2015 Giubileo: già al lavoro per non farci trovare impreparati a questo grande evento Abbiamo già elaborato le prime proposte: un eliporto da allestire accanto alla Basilica di San Giovanni, 80 ambulanze in più in arrivo e 100 posti letto nella struttura del Santa Maria della Pietà, il vecchio ostello che verrà rimesso a nuovo nei prossimi mesi

Il Giubileo della Misericordia che inizierà a dicembre è un grande evento globale che dev’essere per prima cosa religioso e spirituale, ma si tratta anche di una sfida per tutta l’Italia e per questo siamo già al lavoro.

Ieri ci siamo riuniti per elaborare le prime proposte in particolare per quanto riguarda la sanità, la mobilità, la sicurezza, la protezione civile, il turismo e l’accoglienza.  Tra queste:

Un eliporto da allestire accanto alla Basilica di San Giovanni. La postazione per l’elisoccorso verrà allestita al lato della Basilica di San Giovanni, che essendo una delle quattro basiliche papali di Roma sarà uno dei luoghi di culto tra i più affollati durante il Giubileo.

80 ambulanze in più entro fine anno. Lo facciamo attivando due bandi per l’acquisto di 40 ambulanze ciascuno. Il primo è già partito e presto lo affiancheremo con il secondo: in questo modo il parco ambulanze di Roma, che attualmente dispone di 110 mezzi, verrà quasi raddoppiato.

100 posti letto in più nella struttura del Santa Maria della Pietà. Il complesso verrà destinato a ostello, così come accadde nel 2000.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica