21 marzo 2011 Turismo: tecnologia contro l’abusivismo

La polizia provinciale sarà presto dotata di un palmare che permetterà la lettura a distanza delle autorizzazioni di accompagnatori e guide turistiche, contrastando così il fenomeno degli abusivi. Il dispositivo sarà dotato di un software di ultima generazione in grado di riconoscere le nuove tessere elettroniche degli operatori turistici grazie alla lettura del microchip identificativo. L’apparecchiatura, collegata con la Sala operativa di palazzo Valentini, permetterà quindi in tempi brevi di reprimere i casi di false guide turistiche. “A Roma c’è un fenomeno delle guide abusive molto forte – ha spiegato Nicola – Abbiamo calcolato che produce un business intorno ai 300 mila euro al giorno. Questo sottrae ricchezza a chi lavora onestamente, crea evasione fiscale e noi stiamo intervenendo per colpire questo abusivismo. La Provincia di Roma è la prima istituzione italiana a dotarsi di un avanzato sistema di controllo”. Da giugno 2010 ad oggi sono state controllate e identificate 2.438 persone, con 525 verbali di accertamento per violazioni alle leggi regionali. L’ammontare delle sanzioni comminate è di circa 100 mila euro.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
parajumpers outlet