11 maggio 2011 Forum Pa: tanti riconoscimenti

Un open space con incontri, convegni e conferenze sui temi di maggiore interesse: dopo l’incetta di premi dei giorni scorsi, Nicola ha visitato lo stand della Provincia di Roma allestito all’interno del Forum Pa, in corso di svolgimento presso la Nuova Fiera di Roma. Tra le novità di quest’anno, figura uno spazio interamente dedicato ai 121 Comuni del territorio, che hanno potuto usufruire dell’occasione per distribuire materiale informativo promozionale.

Sono molti i riconoscimenti ottenuti quest’anno dalla Provincia di Roma: in apertura del Forum il ‘Premio Qualita’ – 3^ edizione’, in quanto la Provincia di Roma era risultata vincitrice nella categoria ‘Regioni, Province e Città Metropolitane’; nel corso della cerimonia, Nicola ha ricevuto anche la Menzione Speciale Cncu (Consiglio nazionale utenti e consumatori) “per la qualità dei servizi ai cittadini. La Provincia, inoltre, ha ottenuto un altro importante riconoscimento, vale a dire il premio ‘Meno carta Più valore’, promosso dal Forum Pa con il patrocinio del ministero per la Pubblica amministrazione e l’Innovazione e in collaborazione con la Camera di Commercio di Roma, assegnato alla Provincia di Roma per il progetto BILWEB-Bilancio online, che consentirà ai cittadini di effettuare pagamenti online tramite il portale della Provincia.

L’amministrazione provinciale ha ottenuto il premio “Innovazione e sicurezza – 2^ edizione” promosso da Forum Pa nell’ambito del TechFor – Salone internazionale delle Tecnologie per la sicurezza. In questo caso la Provincia si è aggiudicata l’importante riconoscimento con il progetto “In strada come in rete – percorsi di autotutela contro i nuovi rischi adolescenziali” (iniziativa giunta alla seconda edizione che prevede attività di protezione e tutela rivolte ai giovani utenti di internet e della strada), selezionato fra i cinque migliori contributi.

“Quest’anno, ha commentato Nicola – siamo particolarmente soddisfatti, perché abbiamo ricevuto sei riconoscimenti su sei buone pratiche. È un segnale che ci incoraggia molto, con la speranza di contribuire alla costruzione di una lobby che, per una volta, sia sana, trasparente e volta al futuro. Essere qui per me non è un atto dovuto, ma un sincero segno di ringraziamento e sostegno allo sforzo dell’Amministrazione provinciale e dei suoi dipendenti, che incito ad andare avanti così. La priorità è far funzionare questa squadra per lasciare dei risultati, perché la vera leadership è quella che garantisce efficienza e servizi a prescindere dalla funzione che si ricopre. Il nostro obiettivo è fare le cose in forma nuova e farne anche di nuove, grazie al sostegno dell’innovazione e delle nuove tecnologie”.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
parajumpers outlet