18 febbraio 2011 Idee per vivere meglio

Partire dal concetto di area vasta per intercettare le risorse del territorio, far leva sulle potenzialità dei vari settori economici e rilanciare lo sviluppo di Roma Capitale come traino per l’economia del Paese.
 
Nicola ha incontrato a palazzo Valentini il sindaco di Roma e i rappresentanti delle associazioni economico sindacali del territorio per fare il punto sulle riforme e rilanciare l’idea della Capitale metropolitana. Nel corso del convegno, a cui hanno partecipato il rettore della Sapienza Luigi Frati, il presidente di Unindustria Aurelio Regina e il vicepresidente della Camera di Commercio di Roma Lorenzo Tagliavanti, Nicola ha ribadito i punti centrali per lo sviluppo dell’area metropolitana:  puntare sulla biodiversità e sul risparmio energetico, riorganizzare il territorio della Capitale metropolitana puntando anche sulla rete infrastrutturale, fare leva sulla cultura e sullo sviluppo sociale oltre che economico. E ancora, elevare il livello ecologico della produzione dei consumi e ridurre le diseguaglianze attraverso politiche mirate di sostegno al reddito e di lotta alla povertà.
 
“E’ necessario proporre un progetto di sviluppo condiviso dell’area metropolitana”, ha detto Nicola, lanciando un appello alle forze politiche e sociali del territorio.
 
Nicola ha sottolineato come nell’ottica di rendere Roma “la locomotiva per lo sviluppo del Paese, lo strumento della pianificazione è importante perché consente di inserire le scelte in un quadro di garanzie e certezze”. E pianificare significa dare una prospettiva comune ai 121 comuni della provincia di Roma. Il nostro territorio, infatti, ha tutte le carte in regola per vincere la sfida dello sviluppo, puntando sul suo “grande sistema universitario”, “sulla base logistica forte che vede tra le altre infrastrutture anche l’aeroporto di Fiumicino e il Porto di Civitavecchia”, “sul vasto sistema della creatività e dei talenti, con 37mila imprese e 1118mila lavoratori attivi nei settori a più alto tasso di innovazione”.

Con l’obiettivo di perseguire lo sviluppo della Capiptale metropolitana, la Provincia di Roma lancia anche un sito internet www.capitalemetropolitana.provincia.roma.it, destinato a raccogliere le varie proposte e idee di sviluppo provenienti dal territorio.

“Nelle prossime settimane – ha aggiunto poi Nicola – promuoveremo un concorso di idee progettuali di livello europeo che chiamerà a raccolta le amministrazioni locali, i talenti, i centri della creatività, le istituzioni accademiche e della ricerca, le realtà associative nell’ elaborazione di progetti su ciascuno dei cinque assi del documento programmatico della Capitale metropolitana. I migliori progetti saranno premiati”.

ECCO IL TESTO DELL’INTERVENTO DI NICOLA


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica