12 settembre 2013 Riapre il Socrate, la scuola che ha contribuito alla costruzione di una città migliore A luglio l’incendio doloso che ha devastato il liceo romano simbolo di tante battaglie. Oggi gli studenti sono tornati nelle loro aule. Insieme a Provincia, Comune e Ministero siamo riusciti in pochissimo tempo a rispristinare e a migliorare le strutture danneggiate dal rogo

Quando c’è stato l’incendio doloso al Socrate, a luglio, abbiamo detto che avremmo fatto la nostra parte per ricostruire la scuola: oggi gli studenti sono tornati nelle loro aule.

Da anni il Socrate conduce in prima linea battaglie importanti, come quella contro l’omofobia, e partecipa con i suoi studenti alle iniziative istituzionali nate per accrescere la coscienza civile, come il viaggio della Memoria ad Auschwitz o ‘Cinema e storia’.

È una scuola preziosa non solo per i suoi studenti, ed è la prova di quanto sia sbagliato, in un momento di crisi, tagliare sulla pelle dei più deboli, togliendo risorse a sociale e cultura.

Abbiamo unito le forze e insieme a Provincia, Comune e Ministero siamo riusciti in pochissimo tempo a ripristinare e a migliorare le strutture danneggiate dal rogo.

Guai se non ci fossimo stati: se si colpisce una scuola siamo tutti feriti e più deboli. Abbiamo dimostrato che non siamo soli.  Grazie agli studenti del Socrate per contribuire a rendere questa città un po’ più bella, civile e umana.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica