15 gennaio 2013 Il Tar conferma: ridotti a 50 i consiglieri in Regione. Un’altra certezza per andare a votare Non esistono precedenti della situazione in cui ci siamo trovati: l'ente è stato sciolto a settembre e solo oggi sappiamo le condizioni in cui si vota. Ora andiamo avanti con serenità, riconquistiamo la fiducia dei cittadini e facciamo tramontare l’immagine di un’istituzione famosa solo per corruzione e disservizi

La sentenza del Tar di oggi ha confermato la riduzione a 50 consiglieri per il Consiglio della Regione Lazio. È un altro passo che aiuterà a costruire certezze per andare a votare.

Siamo entrati nel guinness dei primati in negativo. Non credo esistano precedenti della condizione in cui ci siamo trovati. L’ente è stato sciolto a settembre: siamo arrivati a gennaio, a pochi giorni dal voto, senza sapere in che condizioni avremmo votato. Questo è un altro dei regalini che abbiamo ricevuto.

Adesso andiamo avanti con grande serenità, per riconquistare la fiducia dei cittadini e restituire al Lazio il ruolo che si merita nel nostro Paese. È ora di far tramontare l’immagine di un’istituzione che è famosa solo per la corruzione e i disservizi.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet